L’Incontro Amichevole con la Natura… Muflone Sardo

pubblicato in: stambecco | 0

fotonaturali-muflone-17b05

fotonaturali-muflone-18d04
fotonaturali-muflone-17a81

fotonaturali-muflone-17a79

 

fotonaturali-muflone-17a95

 

fotonaturali-muflone-17a69

fotonaturali-muflone-17a62

fotonaturali-muflone-17a60

fotonaturali-muflone-17a66

fotonaturali-muflone-17a56

fotonaturali-muflone-17a40

fotonaturali-muflone-17a23

fotonaturali-muflone-15a80

fotonaturali-muflone-15a61

fotonaturali-muflone-15a62

fotonaturali-muflone-15a52

fotonaturali-muflone-15a55

fotonaturali-mufloniogliastra-15a16

fotonaturali-mufloniogliastra-15a15

fotonaturali-mufloniogliastra-15a14

fotonaturali-mufloniogliastra-15a12

fotonaturali-mufloniogliastra-15a10

fotonaturali-mufloniogliastra-15a09

fotonaturali-mufloniogliastra-15a08

fotonaturali-mufloniogliastra-15a07

fotonaturali-mufloniogliastra-15a06

fotonaturali-pabarile-15a05

fotonaturali-pabarile-15a08

fotonaturali-pabarile-15a09

fotonaturali-muflone-15a12

fotonaturali-muflone-15a10

fotonaturali-muflone-15a09

fotonaturali-muflone-15a07

fotonaturali-muflone-15a05

fotonaturali-muflone-15a03

fotonaturali-muflone-15a02

fotonaturali-muflone-15a01

fotonaturali-muflone-15a45

fotonaturali-muflone-15a44

fotonaturali-muflone-15a36

fotonaturali-muflone-15a42

fotonaturali-muflone-15a51

 

fotonaturali-muflone-17a30

fotonaturali-muflone-17a52

fotonaturali-muflone-17a53

fotonaturali-muflone-17a51

fotonaturali-muflone-18a33

fotonaturali-muflone-18a26

fotonaturali-muflone-18a24

fotonaturali-muflone-18a35

fotonaturali-muflone-17b87

fotonaturali-muflone-17b80

fotonaturali-muflone-17b84

fotonaturali-muflone-17b78

fotonaturali-muflone-17b63

fotonaturali-muflone-17b46

fotonaturali-muflone-17b44

fotonaturali-muflone-17b33

fotonaturali-muflone-17b34

 

fotonaturali-muflone-17b32

fotonaturali-muflone-17b14

fotonaturali-muflone-17b15

fotonaturali-muflone-17b13

fotonaturali-muflone-17a35

 

fotonaturali-muflone-17b88

fotonaturali-muflone-17b82
fotonaturali-muflone-17a25

fotonaturali-muflone-16a06

fotonaturali-muflone-15a46

fotonaturali-mufloniogliastra-16a01
INEBRIANTE… la maestosa leggendaria NATURA… Da Vagheggiar…
È entusiasmante poterla armoniosamente VIVER… Udirla nella sua eterna celeste melodia, Sentirla infinitamente nella sua fragrante freschezza, tingersi, amorevolmente, della sua eletta, celebrata, Poesia. Siam Sardi, figli di un’impagabile solare Terra, perciò, oltremodo, sinceramente Fortunati…
Aneliam, intenso e immenso, il pretto o intimo Godimento, di un simil Tesor che, magnanimamente e suprememente, ci è stato Concesso…
Camminar supernamente, per calamitanti emozionali sentieri… carpir mollemente, sofficemente, deferentemente, gli Arcani suadenti Segreti… Conoscer, Confidenzialmente, Nobil, la nostra Stella Isola che, da sempre, ci attende… Signorilmente Ospitale, elegantemente Magnifica.
E… l’elusivo magnetizzante Muflone Sardo? Una non comun raffinata Creatura, la qual avrebbe tanto da comunicarci… tanto da insegnarci. Non scadiam nella vessazion, riserviamole il nostro RISPETTO, per i suoi spazi, per i suoi tempi, per i suoi cicli di alimentazion, per il suo benesser metabolico (Il Muflone, pur essendo un pascolatore che si nutre di erbe, all’occorrenza si rivela anche brucatore, in grado di mangiar un po’ tutti gli alimenti di origine vegetale. Bruca le piante dure e coriacee rifiutate dalla maggior parte degli ungulati, riuscendo a sopravviver in ambienti particolarmente aridi… I cicli di alimentazione sono 10/12 al di, almeno 8 ore dedicate…), non spaventiamola, non la stressiam, con visibili atteggiamenti non consoni… Ci par giusto non venga infastidita, tormentata e impaurita, da costringerla, inevitabilmente, ad allontanarsi. Un peccato… sul qual non si può transiger! E sì… Devoti, ardenti e intransigenti, sicuramente risoluti Chevaliers de la Nature, ci lamentiam in ordine al portamento non sensibil, non discreto, di certuni scorretti Umani, il qual, rivolto al nostro Grande, Favoloso, Amico Muflone ( un simbol della fauna selvaggia locale, il vanto, un mitico mammifero, il più rappresentativo della Sardegna). Lo “frequentiam” da lunghissimo Prezioso Tempo, per affermar, con consapevole cognizione, autorevole certezza, e Doverosa, analitica, approfondita conoscenza tecnica, che comprendiam, pronto e puntuale, opportuno e tempestivo, ogni suo passo.
Or, a tal proposito, non ci dilunghiam… e non in questa sede.
Sottolineiam tuttavia, argutamente, volutamente e fortemente, che tal delizioso Animal non lo si deve “aspettar“, voce inappropriata, inadeguatamente errata, e ignorantemente… ( in voga)… e nello specifico, di colui, “fotografo naturalista”
( tal fervorosamente si professa) che si avval, con sufficienza o superficialità , di mimetiche “bardature statiche” da sponsor, terrorizzanti o impressionanti ( una sorta di “capanni svolazzanti” palesemente ridicoli… soprattutto inutili o inadeguati nella tracciata o indicata circostanza ), pseudo carnevaleschi o… ESAGERATAMENTE da “trincea”… e… non siam in guerra, bensì in una stupefacente, serafica, tonificante Terra.
Mediocre Modus Agendi della Persona decisamente abituata ad emular o a cercar di riprodurr infelicemente, ostinatamente se non accanitamente ( e dal scarso o insignificante risultato), l’operato o…altrui… e perciò alquanto priva di original iniziativa. Che, esattamente, non si Informa e non Studia, non padroneggia, affermiam, esaustivamente , finemente e sagacemente, peraltro votata alla dozzinale improvvisazione… Che rivela d’esser determinata ad un “esterior fine”, e malamente… Il Profil, la scheda tecnica di ogni Singola Specie, rammentiam e puntualizziam, vanno sapientemente Contemplati …
Travestimenti pomposi indubbiamente “non familiari”…. (per gli Altri Esseri Animali), e non in effettiva Ossigenante Sintonia… Goffamente giullareschi, che causan non rilassamento, piuttosto percettibili turbamento e disorientamento, e consequenziale pericolo o rischio per l’incolumità… ( Ricordiam che gli ungulati, di cui trattasi, ovver I MUfloni, oltre che NON SON ALATI, non son da confonder assolutamente con i Cervi o i Daini.
Le CARATTERISTICHE strutturali, e INCLINAZIONE, son evidentemente DIFFERENTI… I MUfloni, straordinari esploratori, passionalmente, dominano e varcano gli spuntoni rocciosi, spesso scivolosi. Non passeggian su morbidi materassi, e gli incidenti son prevedibili e temibili ). Argomentiam altresì aggiungendo, “teatrali abiti di scena” non funzionali, inidonei e non necessari, da “flemmatico campo”, che perseguon, freddamente e unicamente, l’obiettivo di immortalar il nostro Artiodattilo Abile Scalator, provetto saltator, veloce corridor Amico, subdolamente , miseramente e maldestramente, e non limpidamente … quasi fosse, tristemente, un banale o irraggiungibil fenomeno… da baraccone.
Il Territorio della Soave Natura va percorso con Calma e Sentimento, Onestà, Fede e Amore… Non è un Luna-Park!!!
“ Accostiamoci Amichevolmente alla Stessa… Per Sentirne il Respiro… Per Sentirne il Sapore… con un tenero Movimento, con distensive Escursioni, lunghe benefiche Scarpinate… SALUTARI per la Mens, SALUTARI per il Corpus.”
Pur, immortaliamone la sfolgorante quanto eccelsa sua Beltà, o dai fidiaci canoni… sed etiam, con dignitosa, degna, Virtù, Garbo e Cortesia.
Il lucente capolavoro Muflone, scultorea Forma prodigiosamente dotata, è assai intelligente e pensante, conosce e riconosce. Non dimentichiamolo! Per fidarsi, e liberamente mostrarsi, abbisogna di indagar, sui nostri bonari propositi, sulle nostre leali intenzioni, gli occorre solamente mirar profondamente i nostri diretti palpitanti occhi, captar le pulsanti e positive onde elettromagnetiche, ergo per spontaneamente, placidamente, socializzar… E stabilir, auspicabile, un Contatto pacato e favorevole, un’affettuosa Amicizia… Chi si pone con diligente, serio riguardo nei suoi confronti, potrà sicuramente esser onorato della sua incantevole amabil presenza, delle sue ridenti, e dolcemente confortanti, espressioni, del meraviglioso, estasiante, suo incredibil Volto. Esortiam gli smaniosi e poco avveduti “fotografi da campo”, ad esser più savi e accorti, a non perdersi ( alienando o sminuendo, in tal mod, la Sacralità o Elevatezza dell’Uomo) in riduttivi, puramente commerciali, fotogrammi , ai quali si giunge mestamente ( a qual prezzo?), sconvolgendo e oltraggiando, polverizzando o distruggendo, l’Equilibrio, la Serenità, del Natural Ambiente…
Nell’UMILE PERFETTA DIVINA Natura, non si ingrede giocando negativamente sulla delicata pelle della Biodiversità, e parimenti non si gareggia per riportar il punteggio più alto ( o vuoi , talor vacuo o sterile, futilmente bramato, il “Mi Piace” in Facebook…), o il carnier fotografico più copioso o patinato… Tal deludente, irresponsabile e cinica, “frenesia da scatto” incide gravemente sul Salubre Stato di FAUNA e FLORA, ricco e glorioso, storicamente, PATRIMONIO. Unitamente rimostriam, sempre a carico di color, i quali ambiziosamente … prodi “Fotografi Sardi Professionisti”( della qualcosa arbitrariamente si fregian, e ornati, paradossalmente o inverosimilmente, meglio ipocritamente, da paladini della Natura), mancan di Attenzione, Cura e Igiene nei paradisi Naturali da lor calcati… Quanto, assolutamente Deleterio, portatore di subissanti, deturpanti, depauperanti, Conseguenze. Ci riferiam a plastica
( parafrasando, in bottigliette d’acqua), contenuti in alluminio ( lattine di coca-cola ecc, scatolette…) e quant’altro, irriflessivamente, o irrazionalmente, da costor, abbandonati, durante le lor, in siffatta tipologia biasimevoli, “scorribande fotografiche”( rifiuti tali, diffusamente e costantemente sparpagliati, tra negligenza e ineducazione…).
Ordunque, non Offendiam la Sardegna che è sì Genuinamente Bella.
NON È AMMISSIBILE !!!… Innocente, ugualmente, non è deficiente.
Non consideriamola una “gigante… pattumiera”!
E… per inquinarla, contaminarla, in maniera indecente… ignobilmente…
Occhi e Orecchie son figurati, Vividi, in Natura… E le segnalazioni
( e supportate da tecnologia audio-visiva…) son dettagli, suggeriam, da non sottovalutar … e al momento ci limitiam a richiamar, fermo restando che le informazioni o le notizie utili, in loco, produttivamente corron… Arrecar Danno, o Disturbo, alla Medesima, lo evidenziam nitidamente , è REATO!!! Inoltre, è basilare, ancor, NON VIOLAR ( e con strepitanti rumori incomprensibili, i quali ledon, sacrifican, similmente , i regnanti Pace e Silenzio, Gioielli incorporei, profumosi Fior, sommamente da RESPIRAR) le aree ove gli onesti allevatori
( abbiam raccolto i lor, ragionevoli, giustificati, dettagliati, sfoghi- testimonianza, in particolar in Planargia…), quotidie, esercitan le lor attività.
Dunque, scrupolosamente, attenersi alle regole… chiudendo i cancelli… in modo da evitar la dispersion dei giovani tra gli armenti… ( tra agnelli o… e… smarriti e via di seguito)… Ancor, non “CALPESTAR” le lagune o … impetuosamente, e sfrecciando con le autovetture…
Alor, incitiam a custodir gelosamente, e da Orgogliosi Sardi, gli Autentici Degni Valori. La Natura non è in Vendita! Visitiamola con zelante tatto, assimilandoci, possibilmente, armonicamente, ad Essa…
Godendola… REALMENTE… INTIMAMENTE….
Semper con Orgoglio Sardo
Rita e Massimo… appassionati di Fotografia che fermamente CREDON…
CREDON… Religiosamente… Tersamente… Naturalmente

INVITO… divulgativo… informativo e… formativo:
Con rilucente Ben Voler… Profondamente Osserviam, Studiam, Interpretiam, la Vincente Fascinosa Natura, Magistra Vitae, una Guida Spirituale.
Un’Ideal Musa Ispiratrice… per IMPARARE…
Per migliorar la qualità della nostra esistenza e non sol, per corregger i nostri errori, per superar le difficoltà… per render più Vivibil il nostro Mondo.
Il primo che colse acutamente tal concetto, fu il Genio di tutti i Tempi, ingegnosamente eclettico e specialmente Naturalista, Leonardo Da Vinci…
( Rimandiam all’innovativa scienza di ricerca, ovver la Biomimetica).

Romantica FUSION… con la NATURA. Un’Unica Cosa… o…“ Tutt’uno”
Come? Affabilmente! Orientandoci sorgivamente … affiliandoci
candidamente…amalgamandoci fluidamente con tal Iridata Brillante Realtà. Ebben, senza fin o un infinito Desio… una Strada sensazional… la Comunanza interior, la Complicità visceral…
Apprezzandola, adorandola… affinando, morbidamente quasi inconsapevolmente, cionondimeno trasparentemente, i nostri potenziali sensori, quei valenti “ requisiti di ingresso” per Stimar, favoleggiante, la sua Cristallina, Solidale, lirica, Identità.

INCENTIVO…
Un curioso istintivo consiglio…
La tranquilla vision, dei nostri spontanei piccoli video, i quali ritraggon, con immagini semplicemente musicali, ma con un sincero e prorompente Ardor, la Splendente impareggiabile Natura. Che dir ancor? Con un’ umile speme, che possan suscitar, un Vero Amor per tal Insostituibile, Rinvigorente, Magica, Toccante, ESSENZA.
( YouTube canale Rita Piredda)

PS: I fotogrammi “Muflone Sardo” presenti in tal articolo, similmente, in general, tutti quelli, vari, esposti nell’intero sito e relativi video, son in bassa risoluzione, ovver non nella lor originaria nitidezza. Ciò per ragioni di spazio-sito.