Un dignitoso appello. Falco Pescatore

pubblicato in: varie | 0

fotonaturali-falcopescatore-18a13
…Percorriam , con appassionata e genuina costanza, il “Sentiero” delle incantevoli, immacolate, lagune Sarde, da diversi anni …Sentiam, con semplicità, di rivolger un gentil invito a color che Osservan la generosa Natura… Ci riferiamo, in particolar, ad un’estasiante Area umida, a noi Affettuosamente Familiare, laddove il Falco Pescatore si è rivelato un degno, raffinato, Imperator… Ultimi episodi verificatisi, degenerati ed ingravescenti, di traffico umano, finalizzati a volerlo “bersagliar” con foto…o…foto patinata del secolo?… han cagionato un consequenziale diradamento delle visite del medesimo carismatico Alato, il qual niente ha preteso, o niente ha mai chiesto…bensì donato la sua stupefacente, ammaliante, Presenza. Alor, ribadiam, che vagheggiar, o mirar tersamente bonariamente, immortalar “timidamente”( con deferenza ) e non sfrontatamente la disponibile Realtà Naturale… vuoi per apprender, o vuoi per Viver degnamente e mollemente, ha un senso, di contro subissarla con atteggiamenti scorretti, invadenti altresì invasivi, diremmo indisciplinati…beh…non è, responsabilmente, il caso. Sinotticamente, chiediam, peraltro esplicitamente, e nello specifico, che il fatato Falco Pescatore ( parimenti ogni Creatura vivente…) venga Rispettato. Anch’esso ha diritto alla sacra Tranquillità… di poter liberamente pescar o consumar il suo sudato pasto…senza esser pressato, vessato, unitamente esser oggetto di evidente lesivo stress…
Ci è parso doverosamente onesto, far presente quanto.
fotonaturali-falcopescatore-18a14

fotonaturali-falcopescatore-18a12

fotonaturali-falcopescatore-18a11