TALANA… Fiore della VITA 🌹

pubblicato in: reportage | 0

Fresca Rosa o risoluta Giovinezza, un gioioso ospitale Borgo, straordinariamente luminoso di liricità. Sì Viva la sua intramontabil Ricchezza, ancor aspra e vibrante, è di respirosa sì Genuinità. Talana!!! … Indomita… inobliabil… Cara Beltà. Massimo e Rita, SEMPER felici di … Continua a leggere

L’Anima della Natura

pubblicato in: reportage | 0

  SALIR… Gioendo per un Sardo Percorso… sfingeo… favoloso… Intrepidi, Velati, Momenti… intimamente confortanti, preziosamente ornati da fascinose tinte, tenui, sobrie, appariscenti o scintillanti. Silenti Momenti… VIVI… E sì! Rita e Massimo, “sospesi”placidamente… nella Suprema Ingegnosa Natura. Celeste, Sacra, la … Continua a leggere

Remoti abissi in un’Isola… Profonda Sardegna

pubblicato in: reportage | 0

Un’accattivante passeggiata, per VIVER, candidamente desiata, misteriosa e fatata, la nostra Maestosa, Fausta, Autentica, Sardegna, preziosamente vetusta, ancor inesplorata, salubremente incontaminata… E VIVER, bellamente, il suo angelico palpitante Cuor… Verzicante Terra… schiettamente Sarda, suprememente sinuosa e stregante, tra ancestrali meandri … Continua a leggere

Nel selvaggio Cuor della Sardegna… l’idillica “Valle del Muflone”

pubblicato in: reportage | 0

Maestosi od astronomici ghiacciai, fumanti… Distanze indecifrabili o spazi immensurabili… Copiose tinte di celeste color, suadenti pittoricamente… Solenni salite, faticose o ripide … Scolpiti dirupi o fascinosi spuntoni, levigate scivolose rocce, ardite… Serpentini o sinuosi torrenti, cavalcabili o resistenti… Avvolgenti … Continua a leggere

Fiabesco Bosco nel Montiferru…

pubblicato in: reportage | 0

      Giorno 13/07/2019 nella località di San Leonardo… Depauperante, semper terrificante quanto portator di ineluttabil tragedia, il fuoco compar invasivo col brutal anelito di infierir negativamente… cingendo irrazionalmente una riposante boscaglia … In marcia per Speranzosi sì Naturali … Continua a leggere

Montiferru … Radici Sarde

pubblicato in: reportage | 0

Un’area vulcanica tra colate basaltiche e coltri laviche incise profondamente… Subregione dell’inestimabile Sardegna, prende il nome dall’omonimo massiccio di origine vulcanica ormai spento da più di un milione di anni. La massima elevazione è Monte Urtigu 1050 mt nella cui … Continua a leggere

1 2 3